A Piccoli Passi - Asilo Nido Torino

A Piccoli Passi - Asilo Nido Torino

Vuoi ricevere informazioni? Contattaci!

Follow Us
Image Alt

I nostri ambienti

Tutto organizzato

Le strutture e gli spazi sono essenziali nell’esperienza del bambino in quanto ne influenzano il comportamento; all’interno del nido il bambino percepisce che è lui il protagonista grazie all’ambiente che è totalmente strutturato a sua misura.
Inoltre un luogo ben organizzato è un buon punto di partenza per svolgere al meglio le diverse attività, induce negli adulti comportamenti più rilassati e quindi più disponibilità nelle relazioni con i bambini.
Il nostro asilo è quindi stato suddiviso in tre sezioni: una per i lattanti (0-1 anno), una per i divezzini (1-2 anni) e la terza per i divezzi (2-3 anni). Ognuno di questi ambienti è stato arredato secondo le esigenze di ogni fascia d’età.

All’interno della struttura sono ben suddivisi i vari spazi che hanno quindi identità precisa; il luogo dove avviene il momento della pappa, la stanza per la nanna ed il bagno organizzato per creare momenti di relazione più intima con l’educatore durante le cure e la pulizia del corpo.
I corridoi saranno decorati durante l’anno con cartelloni e disegni dei bambini, mentre l’ingresso presenta una bacheca dove sono appuntati avvisi per i genitori.
Quel che vuole essere trasmesso è un’ottica di condivisione e continuità tra nido e famiglia, permettendo al genitore di informarsi e conoscere l’esperienze del figlio.La sezione dei lattanti è costituita principalmente da spazi morbidi con tappeti e cuscinoni affiancati da sbarre, appigli e da specchi. Questi spazi permettono ai piccoli di conoscere il proprio corpo facendo esperienze su se stessi. Inizialmente si sperimenterà lo stare sdraiati, successivamente si imparerà a stare seduti ed infine a muoversi, gattonare, alzarsi in piedi e camminare. Gli oggetti messi a disposizione dei bimbi sono di materiali e di consistenze diverse; potranno giocare con sonagli, giochi trainabili, libri tattili, giochi di riciclo come bottiglie colorate, carte, stoffe, oggetti in legno, in plastica, spugne, etc…

Le sezioni dei divezzini e dei divezzi sono molto simili come aspetto; l’idea è quella di permettere ai bimbi di essere il più possibile autonomi in questi loro spazi; un’indipendenza nel gioco e anche nel riordinare i materiali.
Queste due sezioni sono costituite da uno spazio con i tavoli per attività e laboratori, un angolo morbido dove rilassarsi, saltare e tuffarsi, un altro dedicato alla lettura (dove i piccoli in autonomia potranno scegliere i libri da sfogliare e leggere), uno spazio costituito per il gioco simbolico e infine lo specchio per rinforzare sempre più la conoscenza di loro stessi, del loro corpo e della loro identità.
Gli spazi sono strutturati per consentire libertà di movimento e di gioco.